Come verificare se un iPhone o un iPad risultano rubati

Come verificare se un iPhone o un iPad risultano rubati?

Stai pensando di comprarti uno smartphone o un ipad “nuovi” perché quello che hai ormai non va più. Ne vorresti uno decente, ma non vuoi comunque spendere troppo. Decidi così di ripiegare su un dispositivo usato e di guardare online per vedere se c’è qualcosa in buone condizioni. Hai trovato dei prezzi davvero interessanti, ma come fai ad essere sicuro/a di non incappare in una truffa o di non acquistare un dispositivo rubato? In questa guida ti mostreremo proprio come verificare se un iPhone o un iPad risultano rubati.

Cosa fare per verificare se un iPhone o un iPad risultano rubati?

Indice

Accertati che non sia attiva la funzione “Trova il mio iPhone/iPad”

Torna all’indice


OFFERTA DEL GIORNO AMAZON:



🅱🅾🅼🅱🅰 🅿🅰🆉🆉🅴🆂🅲🅰!

GEFORCE RTX 3060
Zotac Gaming GEFORCE RTX 3060 - Tarjeta gráfica Twin Edge OC 12G (GDDR6, HDMI 2.1, 3xDP 1.4a) 👍
452 € 💣 - Pochi pezzi! 🔗 Acquista su Amazon

❤️ Iscriviti al nostro canale telegram ❤️❤️Invita i tuoi amici ad iscriverti alla nostra pagina Facebook



Con i dispositivi Apple può accadere che provino a vendere iPad o iPhone rubati, perchè il loro valore rimane alto nonostante il passare del tempo. Se hai trovato un iPhone o un iPad usato ad un prezzo vantaggioso, la prima cosa da fare è accertarsi che l’ex proprietario non abbia attivato la funzione “Trova il mio iPhone/iPad”.
Tieni presente, che se è stata attivata questa funzione il dispositivo non può essere utilizzato. Infatti, qualsiasi operazione tenterai di fare, ti verrà chiesto l’ID e la Password inserite per il blocco. Senza quei dati non potrai fare niente, quindi, questa è sicuramente la prima cosa di cui accertarsi per verificare se un iPhone o un iPad risultano rubati.

Controlla il codice IMEI dell’iPhone/iPad

Torna all’indice


OFFERTA DEL GIORNO AMAZON:



🅱🅾🅼🅱🅰 🅿🅰🆉🆉🅴🆂🅲🅰!

yuiy 50PCS Unisex Adulto Single Face Fashion
50 Mascherine vari colori. 👍
Sia per Donna che per Uomo!💣 🔗 Acquista su Amazon

❤️ Iscriviti al nostro canale telegram ❤️❤️Invita i tuoi amici ad iscriverti alla nostra pagina Facebook


Un’altra precauzione che puoi prendere è quella di verificare il codice IMEI del dispositivo. Quando compri online non è scontato avere il codice IMEI, ma se il venditore sarà in buona fede non avrà alcun motivo per non dartelo. Se invece hai già il dispositivo in mano e lo vuoi verificare tu stesso, potrai farlo in due semplici modi:

  • vai su Impostazioni > Generali > Info e scorri in basso fino a trovare la voce IMEI
  • oppure digita *#06# e comparirà il codice IMEI sul display


Una volta entrato in possesso del codice visita la pagina di Apple dedicata alle permute e inseriscilo nell’apposito spazio. In questo modo capirai se l’iPhone o l’iPad risultano bloccati e quindi rubati.

Rivolgiti all’assistenza di Apple

Torna all’indice

Un altro controllo che puoi fare avendo il codice IMEI è chiamare il numero Apple dedicato all’assistenza 199 120 800 (ad oggi questo numero è a pagamento ed è attivo dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 19:45). L’operatore tramite il codice IMEI potrà dirvi se l’iPhone risulta bloccato, denunciato per furto o smarrimento.

Ti consigliamo anche di visitare la pagina della garanzia Apple in modo da vedere se sono presenti delle segnalazioni su quel codice IMEI e se il dispositivo è ancora in garanzia.

C’è ancora una piccola chicca che ti vogliamo dare. Puoi fare un ultimo controllo se vuoi verificare se un iPhone o un iPad risultano rubati sul sito www.iphonerubato.it. Se troverai il codice IMEI del dispositivo all’interno del Database vuol dire che è stato segnalato. Il sito iPhone Rubato è un servizio a cui possono appoggiarsi tutti gli utenti che sono in possesso di un dispositivo Apple, per segnalarne il codice IMEI in caso di smarrimento o furto. Tieni conto comunque che il fatto che l’IMEI non compaia all’interno del sito non ti da la certezza che l’ipad o l’iphone siano in regola. Quindi per verificare se un iPhone o un iPad risultano rubati ti consigliamo di eseguire tutte le altre verifiche suggerite in precendenza.

Questi metodi alla scrittura dell’articolo (febbraio 2020) funzionano con iPhone 4, iPhone 5, iPhone 6, iPhone 7, iPhone 8, iPhone X, iPhone XS, iPhone XR, iPhone 11 e su tutti i tipi di iPad.

Seguici sui nostri canali Social:

icona Facebook Guida in Italiano icona Instagram Guida in Italiano icona Telegram Guida in Italiano icona youtube Guida in Italiano

Qualche info sul Team

  • Oltre 12 anni di esperienza sull’informatica
  • Oltre 4 anni di esperienza sulla grafica
  • Oltre 5000 problemi tecnici risolti
  • Tanta tanta tanta passione
Copyright © 2020 Guida in Italiano - Tutti i Diritti sono riservati
Powered by Riparto dal Web Torino e provincia
Siti Web | Seo | Marketing Digitale a Torino