zoom-cloud-meeting-problemi-di-sicurezza

Zoom Cloud Meeting: aumentare la sicurezza delle video chiamate

Nelle ultime settimane il programma Zoom Cloud Meeting ha registrato un impennata esponenziale del suo utilizzo, passando da circa 10 milioni a 100 milioni di utenti giornalieri connessi. Questi dati hanno portato Zoom Cloud Meeting ad essere il principale programma di video chiamate attualmente utilizzato al mondo. Purtroppo tutta questa popolarità e anche il suo semplice utilizzo sulla parte gratuita (potrebbe interessarti Zoom Cloud Meeting – Guida Installazione ed Utilizzo) si è portata dietro tantissimi problemi di sicurezza. Lo stesso CEO aziendale, ammette che l’improvvisa popolarità del programma li ha colti alla sprovvista..

Problemi di Cyber Security con Zoom

Di problemi nell’ultimo mese ce ne sono stati davvero tanti, a iniziare con una politica sulla Privacy non aggiornata e finendo con dei veri e propri attacchi di hacker. Questi sfruttando bug sulla sicurezza sono entrati nelle conversazioni di altri mostrando loro immagini inquietanti di ogni genere. Non solo, a causa di queste falle c’era la possibilità che qualcuno potesse prendere possesso del PC che stava utilizzando Zoom Cloud Meeting, ed eseguire così qualsiasi operazione volesse.

Ci teniamo a dire che l’azienda creatrice del celebre programma Zoom, travolta da questa popolarità, si è immediatamente mossa per risolvere tutti questi problemi di sicurezza il più velocemente possibile. Infatti ad oggi, molti di questi Bug sono risolti. Purtroppo però, anche se la sicurezza dell’applicazione è aumentata notevolmente, ci sono ancora dei problemi.

Ricordiamoci sempre che quando si tratta di un’applicazione strutturata per l’utilizzo on-line, che ha tante funzioni ad uso gratuito, è molto facile che ci siano delle falle nella sicurezza. Per questo motivo è utile tenere a mente dei consigli su come rendere più sicure le nostre riunioni.

OFFERTA DEL GIORNO AMAZON:



🅱🅾🅼🅱🅰 🅿🅰🆉🆉🅴🆂🅲🅰!

Kingston A2000 NVMe PCIe SSD
Scendono ad un ottimo prezzo questi ottimi SSD di Kingston in grado di raggiungere elevate velocità grazie al controller SMI SM2263EN e le memorie Micron 96L TLC! Questo modello di SSD è inoltre dotato di DRAM Cache che lo rende perfetto come boot drive oltre che come supporto per archiviare grossi file 👍
256 GB: 36,99€ 😱 🔗 Acquista su Amazon
512 GB: 50,40€ 💣 🔗 Acquista su Amazon
1 TB: 99,99€ 🔝 🔗 Acquista su Amazon

❤️ Iscriviti al nostro canale telegram ❤️❤️Invita i tuoi amici ad iscriverti alla nostra pagina Facebook

Consigli pratici per rendere le conferenze con Zoom Cloud Meeting più sicure

Esistono delle azioni pratiche che puoi fare per rendere le chiamate e le conferenze fatte con Zoom Cloud Meeting il più sicure possibili. Ci teniamo a sottolineare che questi consigli che vi diamo sono solo alcune delle contromisure da prendere, ma che on ogni caso non azzerano completamente il rischio.

  • Utilizzare SEMPRE la versione aggiornata dell’applicazione. Verifica giornalmente aggiornamenti rilasciati e nel caso attuali prontamente. Ogni aggiornamento è creato non solo per aggiungere funzioni, ma anche per risolvere bug e migliore la sicurezza di un programma.
  • Usare sempre la password per l’ingresso alle riunioni. La password deve essere SEMPRE diversa e non con numeri sequenziali.
  • Servirsi della funzione “Sala di attesa”. In questo modo toccherà all’organizzatore di accettare o meno chi ha fatto richiesta di entrare. In pratica chi cerca di entrare nel Meeting sarà inserito in una stanza che vede solo l’HOST e il CO-HOST. Saranno loro ad accettare o meno la persona all’interno della riunione. Questo darà un ulteriore filtro per l’ingresso di un eventuale malintenzionato.
  • NON CONDIVIDERE MAI il link riunione sui Social Media e nei gruppi generici di WhatsApp dove ci sono persone che non conosci.
  • Assicurarsi che solo l’Host e il Co-Host possano condividere lo schermo del proprio dispositivo.
  • Utilizzare un ID riunione dinamico. Non utilizzare quindi il proprio personal ID, in modo che questo cambi ad ogni collegamento. Così se l’ID della riunione in corso venisse compromesso non ci saranno rischi per quelle successive.
  • Evitare di fare accedere alla riunione tramite Link di invito. È preferibile farlo attraverso ID e Password. Anche perché il link non richiede nessun tipo di autenticazione da parte di chi sta entrando.
  • Disabilitare la possibilità di registrare il Meeting se non strettamente necessario.

Fatte queste dovute premesse, ricordiamo comunque che l’aspetto Privacy è fondamentale per quanto riguarda i programmi che accedono al microfono e alla videocamera dei vostri dispositivi. Consigliamo quindi di dare una lettura alle politiche Privacy di Zoom Clou Meeting sul sito ufficiale, in modo da vedere se rispecchiano le tue esigenze.

Comment

  • […] Già da diverso tempo le telefonate hanno lasciato il posto alle video chiamate con l’avvento di WhatsApp, Facetime, Skype e altri programmi di videoconferenza, esattamente come quello di cui vogliamo parlarvi oggi: Zoom Cloud Meeting. Questo programma di Call-Conference ha avuto un’impennata pazzesca di utilizzo proprio nel momento della chiusura totale per il Covid-19 ed è per questo motivo che abbiamo deciso di installarlo, testarlo in tutte le sue funzionalità e poi fare come sempre una guida passo passo per il suo utilizzo. Questa guida ha proprio lo scopo di aiutarti ad installarlo (su PC Windows, dispositivo Android o Apple) e imparare ad utilizzarlo in tutte le sue numerose funzionalità. Se invece conosci già Zoom forse ti può essere utile sapere qualche trucco per aumentare la sicurezza delle chiamate: “Zoom Cloud Meeting: aumentare la sicurezza delle video chiamate.“ […]

I commenti sono chiusi.

Seguici sui nostri canali Social:

icona Facebook Guida in Italiano icona Instagram Guida in Italiano icona Telegram Guida in Italiano icona youtube Guida in Italiano

Qualche info sul Team

  • Oltre 12 anni di esperienza sull’informatica
  • Oltre 4 anni di esperienza sulla grafica
  • Oltre 5000 problemi tecnici risolti
  • Tanta tanta tanta passione
Copyright © 2020 Guida in Italiano - Tutti i Diritti sono riservati
Powered by Riparto dal Web Torino e provincia
Siti Web | Seo | Marketing Digitale a Torino