Creare un BOT Telegram

Nell’ultimo anno la famosa applicazione di messaggistica Telegram, ha preso sempre più piede, arrivando forse a superare il suo più grande concorrente WhatsApp. Anche perchè come ben saprai, Telegram ha molte funzionalità in più come ad esempio i BOT.

Cos’è un BOT Telegram?

Un BOT Telegram è una di quelle funzionalità che si possono sfruttare in quest’app di messaggistica, che permette di rendere del tutto automatiche certe funzioni. Possiamo definirlo un vero e proprio robot capace di eseguire delle operazioni che gli sono state programmate. Esistono BOT capaci di salutare in modo automatico chiunque entra in un nuovo gruppo, BOT che ci fanno creare dei sondaggi per i nostri utenti, BOT capaci di avvisarci se ci sono delle nuove offerte su Amazon o di tenere sotto controllo un andamento di prezzo, BOT utilizzati per gestire delle librerie di file e permettere agli utenti di scaricarli… insomma, il limite di un BOT è la fantasia del programmatore. Se anche tu utilizzi Telegram e vuoi affacciarti nel mondo dei BOT sei capitato nel posto giusto! Cercherò di spiegarti come poter creare il tuo primo BOT, insomma ti spiegherò le operazioni preliminari che devi sempre fare quando stai dando vita ad un nuovo BOT; da quel punto in poi potrai inserire le informazioni che vorrai attraverso una programmazione vera e propria, ad esempio in linguaggio PHP.

Come creare un BOT – BotFather

Per creare un nuovo BOT devi utilizzare un BOT chiamato BotFather, ovvero il padre di tutti i BOT. Apri Telegram, vai nella barra di ricerca e scrivi “BotFather”. Una volta entrato nella chat di BotFather, nella barra di scrittura del messaggio troverai un pulsante con il simbolo “/”.



Se clicchi sopra quel simbolo ti si aprirà un menù con le funzioni del BotFather. Quella che ti interessa è /newbot.

Ti uscirà questa scritta: “Alright, a new bot. How are we going to call it? Please choose a name for your bot.” Non ti resta che scegliere il nome che vuoi dare al tuo BOT e premere invio. il BOT ti risponderà con questo messaggio: “Good. Now let’s choose a username for your bot. It must end in bot. Like this, for example: TetrisBot or tetris_bot.”. Quindi adesso devi riscrivere il nome di primo ma seguito da “Bot”. Ad esempio se prima hai messo come nome Cipo ora scriverai CipoBot.



Adesso BotFather ti risponderà con un messaggio molto importante! Ti darà un codice Token per poter utilizzare le API di Telegram. FAI LA MASSIMA ATTENZIONE. Scrivi il Token in un luogo sicuro perchè chiunque lo possiede può comandare il tuo BOT.



Da adesso il tuo BOT è creato ma è come una scatola vuota. Adesso dovrai metterti con fantasia ed impegno a riempirlo con i comandi che vuoi che faccia. Ricordati che dovrai inserire il BOT che hai creato, come amministratore nel gruppo o nel canale con cui vuoi che poi interagisca. Se hai bisogno della guida su cosa possono fare le Api di Telegram puoi visitare la pagina ufficiale che ti linko qui: https://core.telegram.org/bots/api.



Telefonia



Seguimi su:

Potrebbe interessarti anche: