Impostare processi Cron su Cpanel

Impostare processi Cron su Cpanel

Vi ho già parlato nel mio articolo “WordPress lento – Risolvere il problema” su quali sono le cause più comuni per la lentezza del tuo sito. Tra le cause elencate ho parlato anche della cache della ram del server che poteva essere risolto configurando un processo Cron su Cpanel. E oggi sono qui proprio a spiegarti come fare questa configurazione.
Per prima cosa vorrei chiederti, sai che cos’è un CronJob? Voglio spiegartelo in modo molto semplice e per nulla tecnico in modo da non creare fraintendimenti. Il CronJob è un’esecuzione di un’operazione in modo automatica e programmata nel tempo (ogni minuto, ogni ora, ogni giorno, ogni mese). Questa cosa è estremamente utile perchè permette di far svolgere al nostro sito delle operazioni senza che entri in gioco il nostro “mi sono dimenticato”. Una volta impostato tutto sarà il sito a ricordarsi cosa deve fare e tu potrai pensare ad altro.
Per prima cosa iniziamo a dire che i processi Cron sono prerogativa di Hosting Linux e quindi questa guida sarà dettagliata per questi tipi di hosting.

WordPress ha già un sistema di CronJob che però si attiva solo quando qualcuno visita il sito. Quindi per capire cosa fa cercherò di schematizzartelo:

  • Qualcuno visita il sito
  • Il sistema avvia il CronJob di WordPress
  • Tramite il CronJob proprietario WordPress inizia a caricare tutte le info del sito
  • Il Server carica tutte le informazioni ricevute sulla RAM e le lascia in cache (Questa prima operazione richiede un pò più di risorse e quindi più tempo)
  • La visita successiva caricherà il sito molto più velocemente se il server ha ancora le informazioni sulla RAM
  • Se le visite avvengono nel giro di 10 minuti una dall’altra il server mantiene la Cache disponibile
  • Se per troppo tempo (prendete per buono 10 minuti ma il tempo può variare) il sito non ha visite, il server svuoterà la cache e alla successiva visita il processo ricomincerà dall’inizio (ovviamente impiegando di nuovo diverso tempo e risorse)

Ecco perchè è così importante che le informazioni del tuo sito rimangano in cache in modo da essere sempre pronte per un tuo visitatore. Ma se il tuo sito non ha così tante visite come puoi fare? Dobbiamo fare in modo di dire al server di “simulare” la visita di un utente, e scatenare quindi i processi descritti in modo automatizzato.

Forzare il CronJob di WordPress in modo automatizzato

Abbiamo detto che WordPress ha già un sistema di CronJob dedicato e lo potete trovare solitamente a questo indirizzo: http://example.com/wp-cron.php.
Vediamo tutto quello che devi fare.

OFFERTA DEL GIORNO AMAZON:



🅱🅾🅼🅱🅰 🅿🅰🆉🆉🅴🆂🅲🅰!

Acer SA240YAbi Monitor FreeSync
Offerta a tempo per il monitor da Gaming di casa Acer. Ben il 15% di sconto rispetto al prezzo normale. Non farti scappare questa offerta! 👍
Acer SA240YAbi 💣 🔗 Acquista su Amazon

❤️ Iscriviti al nostro canale telegram ❤️❤️Invita i tuoi amici ad iscriverti alla nostra pagina Facebook

t

STEP 1: DISABILITARE WP-CRON IN WORDPRESS

Per farlo puoi aprire il file wp-config.php del tuo WordPress. Potrai aprire questo file con un semplice blocco note o con un editor professionale per codice PHP. Dopo aver aperto il file, aggiungi la costante DISABLE_WP_CRON e impostane il valore a true:

/** Disabilita la funzione interna Wp-Cron **/
define('DISABLE_WP_CRON', true);

Una volta eseguita la modifica salva il file e ricaricalo sul server. Ti consiglio di fare una copia di Backup del file prima di modificarlo.

STEP 2: CONFIGURARE I CRONJOB IN CPANEL

Adesso devi dire al server che dovrà eseguire da solo, secondo i tempi che gli andrai a dire, i processi di CronJob di WordPress.
Per farlo recati sul CPanel: http://example.com/cpanel e nella sezione AVANZATE clicca su Processi Cron.

processi-cron-cpanel-1
La prima cosa che puoi vedere sulla nuova pagina aperta è un campo dove ti chiede un indirizzo mail su cui puoi farti recapitare l’esito dell’operazione. In poche parole il server può mandarti una mail dove ti dirà se l’operazione ha avuto buon fine oppure no.
processi-cron-cpanel-4-email
Così facendo puoi essere sicuro che tutto funzioni. Adesso nella sezione sotto inseriamo il comando vero e proprio e la scadenza con cui lo deve eseguire. Il comando che dovete usare è il seguente:

wget -O /dev/null https://www.nomedominio.it/wp-cron.php?doing_wp_cron > 2>&1

Impostate adesso ogni quanto il server dovrà eseguire l’operazione. Io vi consiglio per fare la prova di scegliere nel primo menù a tendina “Impostazioni comuni” -> Una volta al minuto. Salvate e controllate che vi arrivi una mail al minuto che vi dice che l’operazione è andata a buon fine.

processi-cron-cpanel-2
Se tutto funziona varia il tempo ogni 5 minuti come nella foto che segue.
processi-cron-cpanel-3
Ora, come ultima cosa, dopo aver verificato che tutto funziona, modifa il comando in modo che non ti mandi sempre la mail. Ecco il comando che dovi usare:

wget -O /dev/null https://www.nomedominio.it/wp-cron.php?doing_wp_cron >/dev/null 2>&1

Se hai fatto tutto come descritto, e il problema di lentezza era dovuto dalle poche visite, noterai che il tuo sito sarà molto più veloce in ogni caricamento.

Seguici sui nostri canali Social:

icona Facebook Guida in Italiano icona Instagram Guida in Italiano icona Telegram Guida in Italiano icona youtube Guida in Italiano

Qualche info sul Team

  • Oltre 12 anni di esperienza sull’informatica
  • Oltre 4 anni di esperienza sulla grafica
  • Oltre 5000 problemi tecnici risolti
  • Tanta tanta tanta passione
Copyright © 2020 Guida in Italiano - Tutti i Diritti sono riservati
Powered by Riparto dal Web Torino e provincia
Siti Web | Seo | Marketing Digitale a Torino