Blue Screen su Windows 10

Errore Blue Screen con Windows 10

Se stai leggendo questo articolo è perché almeno una volta ti è capitato che il tuo computer si spegnesse improvvisamente e apparisse la tanto temuta schermata di Blue Screen. Il Blue Screen è sempre stato un problema molto fastidioso e spesso anche complicato da risolvere. Con Windows 10 i motivi del Blue Screen risultano essere anche più complessi, proprio perché questo sistema operativo nasconde il codice di errore che ha causato l’interruzione. Noterete infatti che con Windows 10 durante la schermata blu vi verrà fatto vedere un QR code che vi rimanderà al sito Microsoft per le varie soluzioni. La realtà dei fatti è che ti servirà davvero a poco scansionare quel codice, in quanto finirai su una pagina molto generica sui motivi del Blue Screen. In questo articolo andremo a vedere da vicino quali sono le possibili cause per l’apparizione del Blue Screen.

Quali sono le cause del Blue Screen su Windows 10?

I motivi che possono causare un errore di sistema, tale da generare un Blue Screen sono molteplici e li vedremo insieme uno ad uno per trattare le relative soluzioni a questi problemi.


OFFERTA DEL GIORNO AMAZON:



🅱🅾🅼🅱🅰 🅿🅰🆉🆉🅴🆂🅲🅰!

GEFORCE RTX 3060
Zotac Gaming GEFORCE RTX 3060 - Tarjeta gráfica Twin Edge OC 12G (GDDR6, HDMI 2.1, 3xDP 1.4a) 👍
452 € 💣 - Pochi pezzi! 🔗 Acquista su Amazon

❤️ Iscriviti al nostro canale telegram ❤️❤️Invita i tuoi amici ad iscriverti alla nostra pagina Facebook


Indice

Blue Screen con Windows 10 causato da un aggiornamento di sistema

Torna all’indice

Come già spiegato nell’articolo “Disinstallare aggiornamenti Windows 10” , capita che Microsoft rilasci degli aggiornamenti per risolvere determinati errori di sistema, che però involontariamente ne creano degli altri più gravi. Quando questo succede, la Microsoft cerca di fare uscire l’aggiornamento corretto il prima possibile, nel frattempo però è consigliato disinstallarlo. Se non sai come farlo, ti consigliamo di leggere il nostro articolo dove ti guidiamo passo dopo passo, e ti spieghiamo come verificare se tale aggiornamento è la causa del tuo Blue Screen. Se, dopo aver verificato l’ultimo aggiornamento installato, hai ancora dei dubbi, ti consigliamo di prendere il codice aggiornamento e di scriverlo su Google (così come ti abbiamo anche fatto vedere nel nostro video). In questo modo ti renderai subito conto se anche altri utenti a causa dello stesso aggiornamento, lamentano il tuo problema. Ti lascio il video qui sotto.


OFFERTA DEL GIORNO AMAZON:



🅱🅾🅼🅱🅰 🅿🅰🆉🆉🅴🆂🅲🅰!

yuiy 50PCS Unisex Adulto Single Face Fashion
50 Mascherine vari colori. 👍
Sia per Donna che per Uomo!💣 🔗 Acquista su Amazon

❤️ Iscriviti al nostro canale telegram ❤️❤️Invita i tuoi amici ad iscriverti alla nostra pagina Facebook


Blue Screen causato da un Hardware difettoso

Torna all’indice

Molto spesso un Blue Screen su Windows 10 è causato da un componente hardware che si è guastato. In linea di massima, i componenti hardware che causano maggiormente problemi sono Ram e HDD. Questo succede quando il PC scrive delle informazioni su questi due componenti e quando cerca di ripescarle non le trova o le trova corrotte. Quando succede questo, se i dati che non trova riguardano il funzionamento del sistema, vedrai comparire la schermata blu. Esistono dei test specifici per verificare se questi componenti hanno o meno dei problemi di funzionamento. Se scopri che un componente hardware è difettoso, non potrai fare altro che sostituirlo. Puoi rifarti ad uno dei nostri articoli dove ti consigliamo i componenti migliori del per il tuo PC.

Blue Screen con Windows 10 causato da driver non aggiornati

Torna all’indice

La componentistica hardware per funzionare ha bisogno del software corretto, questo software è chiamato driver. Un driver è una lista di istruzioni che diranno al PC come utilizzare quel determinato componente e al suo interno contiene tutte le informazioni e i dettagli della periferica, utili al PC per riconoscerla e farla funzionare al meglio. Per questo motivo, se un driver non è installato o non è aggiornato, potrebbe funzionare in maniera anomala e causarti messaggi di errore e malfunzionamenti come i Blue Screen. Ti consigliamo sempre di verificare periodicamente se i tuoi driver sono aggiornati correttamente. Potrai farlo in modo molto semplice, facendo fare un Windows Update e installando anche gli aggiornamenti driver. Se invece lo vorrai fare in maniera più approfondita, potrai utilizzare uno dei tanti programmi per la ricerca e l’aggiornamento dei tuoi driver, tenendo conto che la maggior parte di questi programmi sono a pagamento.

Se vuoi verificare in modo molto semplice se hai almeno installato tutti i driver sul tuo PC puoi proseguire in questo modo:

Clicca con il tasto destro sull’icona del PC e scegli la voce “gestione”.

gestione perifgeriche windows 10

Nella schermata che ti si apre, a sinistra, scegli “Gestione dispositivi”. In questa schermata puoi visualizzare tutte le periferiche del tuo PC. Così facendo potrai visualizzare se ti compare una periferica in particolare con un driver non installato.

Ricordati che questa procedura ti dirà solo se il driver non è installato o è danneggiato. Non ti dirà se un determinato driver è da aggiornare oppure no.

Blue Screen causato da un programma che crea conflitto

Torna all’indice

Anche un programma che crea un conflitto di sistema, potrebbe creare qualche grattacapo per la famosa schermata blu. Come puoi verificare se un problema è causato da uno specifico programma? Qui ti viene in aiuto uno strumento che Windows 10 ha in dotazione e che esiste da molti anni ma pochi conoscono. Lo strumento di cui ti sto parlando si chiama “Affidabilità di sistema“. Come lo puoi aprire?

Nella ricerca di Cortana digita “affidabilità” e scegli tra le opzioni che ti compaiono “Cronologia Affidabilità”.

Nella schermata che ti si aprirà potrai verificare tutte le volte che il PC ha avuto degli errori critici con relative data e ora.

Clicca ora sul giorno che vuoi controllare. Ti si aprirà una tabella con dei dettagli degli errori critici. Puoi così vedere se ti compare anche qualche programma nel medesimo orario che è andato in crash il sistema. Se così fosse puoi provare a disinstallare quello specifico programma e vedere così se il problema si ripresenta.

Nella foto qui sopra, puoi vedere che insieme alla voce “Windows ha smesso di funzionare” c’è spesso il programma “FreemakeUtilService”. Cercando su internet abbiamo riscontrato che questo programma creava lo stesso problema a diversi utenti e che per risolverlo basta disinstallarlo interamente e il Blue Screen non si presenterà più.

Blue Screen causato da Virus o Malware

Torna all’indice

Anche i Virus o i Malware possono causare problemi gravi al PC e darti quindi dei Blue Screen, ecco perché ti consigliamo sempre di avere un programma antivirus aggiornato e d non usare programmi free, perché spesso lasciano il tempo che trovano. Per avere un PC sempre protetto ti suggeriamo di installare un programma antivirus originale e regolarmente acquistato. Se non hai un antivirus e hai già escluso tutte le cause di cui ti elencate sopra, prova a installarne uno e fargli fare subito una scansione approfondita. Ti ricordiamo, che non sempre l’antivirus, riesce a disinstallare ed eliminare un virus già presente sul PC, Ecco perché è importante proteggersi prima di essere infettati.

Blue Screen causato da temperature troppo elevate

Torna all’indice

Un’elevata temperatura del processore può causare notevoli danni e fastidi al PC, infatti quando il processore sale al di sopra dei 95 gradi può iniziare a laggare e se supera i 100 gradi può andare in protezione causando il Blue Screen e il conseguente riavvio della macchina. Non sottovalutare questo aspetto, perché più riesci a tenere le temperature del processore basse, maggiore sarà la vita di questo, ma sopratutto le sue prestazioni saranno al top rispetto al modello che hai scelto.

Speriamo che questa piccola guida ti sia stata utile. Potresti ancora trovare utile leggere il nostro articolo “Stop Code di Windows 10 – possibili cause”. Se hai altre domande, iscriviti sui nostri canali social e contattaci, saremo lieti di aiutarti.

Commento

  • […] In questa guida ti elenchiamo i maggiori “Stop Code” o “Codici errore” che puoi trovare in Windows 10. Il codice di errore non è nient’altro che un identificativo che ti può aiutare a capire cosa sta causando l’interruzione del sistema o la tanto temuta schermata di Blue Screen. Se vuoi approfondire le cause più comuni di un errore di blue screen e le relative soluzioni ti consiglio di dare uno sguardo all’articolo “Errore Blue Screen con Windows 10”. […]

I commenti sono chiusi.

Seguici sui nostri canali Social:

icona Facebook Guida in Italiano icona Instagram Guida in Italiano icona Telegram Guida in Italiano icona youtube Guida in Italiano

Qualche info sul Team

  • Oltre 12 anni di esperienza sull’informatica
  • Oltre 4 anni di esperienza sulla grafica
  • Oltre 5000 problemi tecnici risolti
  • Tanta tanta tanta passione
Copyright © 2020 Guida in Italiano - Tutti i Diritti sono riservati
Powered by Riparto dal Web Torino e provincia
Siti Web | Seo | Marketing Digitale a Torino